MISS MAMMA ITALIANA – GALLARATE

Melissa e Luisa, fotografate in alcuni dei momenti clou dell’evento Miss Mamma Italiana a Gallarate. Tutte indossano un capo firmato Unika Abbigliamento. Affiancate da Roberto De Marchi, il sosia di Adriano Celentano, e Paolo Teti.

Si torna sul palco dopo una pausa durata quasi un anno. Un anno fatto di lezioni on line; e smart working, dove ancora una volta il mondo dello spettacolo ha subito numerose restrizioni. Durante questo periodo, Melissa, insieme al suo Team, si è preoccupata della realizzazione di una tappa del concorso nazionale MISS MAMMA ITALIANA nella cittadina di Gallarate (VA), domenica 27 giugno 2021. Durante la selezione, 21 miss in gara, si sono sfidate tra passerelle e prove di abilità, c’era chi ballava, chi recitava, chi cantava. Durante la prova di abilità le mamme in gara hanno potuto anche contare sulla partecipazione di compagni e/o figli. Le mamme vincitrici di fascia hanno avuto poi il diritto di accesso alle fasi finali del concorso che si sono tenute tra il 9 e il 12 settembre 2021 nella città di Bellaria-Igea Marina (RN).

Alla selezione hanno anche partecipato numerosi ospiti, primo fra tutti il vicesindaco della città di Gallarate, che ha raggiunto la location in mattinata, quando le mamme madrine (mamme miss, già vincitrici di fasce nazionali, oppure di tappe precedenti) erano impegnate con uno shooting con un’auto d’epoca, messa a disposizione dallo sponsor Rallye Sport Club di Busto Arsizio (VA), con gli abiti dell’atelier Unika Abbigliamento di Gallarate e della stilista Michela Cuollo Couture di Pavia. Alla manifestazione hanno preso parte alcuni ospiti d’eccezione come il sosia di Adriano Celentano, Roberto De Marchi, la scuola Jstudy, Davide Sandri come djset. La giuria era composta da molti tecnici del settore, Dominic Lo Russo, cantante-attore, Marianna Russo, stilista, Alberto Possieri, giornalista sportivo e direttore artistico, Giusy Noto, promoter televisiva e organizzatrice di eventi, Dino Gianporcaro, presidente di giuria, scrittore di poesie. La manifestazione è stata possibile grazie all’aiuto di Rita e Damiano Cataldi, proprietari della location Arconti36, che per l’occasione hanno allestito un palco nel loro spazio esterno.

Melissa Bassetti, inoltre, si è occupata di tutta la conduzione, affiancata sul palco da Luisa Procopio, Miss mamma italiana dolcezza 2018, che si sono rivelate un duo impeccabile, tanto da essere riconfermate insieme per altre selezioni del concorso in Lombardia.

Tutto questo è stato reso possibile anche grazie all’impegno del nostro patron Paolo Teti, e di tutto lo staff di Te.ma Spettacoli, che si occupato della parte organizzativa e della fotografia all’interno dell’evento.

L’intero evento è stato registrato e trasmesso dalle telecamere di ONE TV, canale 112 del digitale terrestre e da Eurochannel TV Verona in streaming sul web.

Il team d’eccezione ,composto da Melissa Bassetti, Monica Tonetti e Damiano Cataldi, è stato di grande successo tanto che i tre successivamente si impegneranno anche nella realizzazione di una tappa di Miss Blumare.

Melissa-ospite all’evento Spettacolo Mutishow-Valbossa in Rosa

Valbossa in Rosa, Via Piave, 170, Azzate (2021) (findglocal.com)

Il giorno 3 ottobre 2020 è un giorno importante per Melissa: è la prima volta che riesce, finalmente ad andare in scena dopo il Lockdown della scorsa stagione. Lo Spettacolo Multishow, organizzato dall’associazione Valbossa in Rosa, è uno spettacolo a cui vengono invitati come ospiti vari artisti di Fan Production; l’attore comico Davide Sandri, la cantante Antonella Rigato e la ballerina attrice Melissa Bassetti. E’ uno Show organizzato dal conservatorio della zona di Biandronno, che va in scena a Villa Borghi a Biandronno (VA). Allo spettacolo Melissa prende parte con tre esibizioni, due monologhi e una coreografia. Essendo l’associazione a prevenzione del Cancro al seno, agli artisti professionisti era richiesta un’esibizione che richiamasse proprio questo tema; Melissa ha portato quindi due monologhi tratti da due film, “A time for dancing” e “Colpa delle stelle”, e la coreografia sulla canzone di Halleluya interpretata dalla cantante Antonella Rigato. Per  Melissa poter ritornare in scena dopo tutto questo tempo è stato l’inizio della speranza che tutto potrebbe tornare come era un anno prima; e per questa nuova emozione Melissa ringrazia di nuovo il direttore artistico di Fan Production, Fo Siracusa, che le ha permesso di tornare di nuovo in scena, di mettersi di nuovo in gioco sul palcoscenico.

Modella alla Passerella dei Cinque Continenti-Presentatrice Premio Europeo della Moda

Durante la Milano Fashion Week dello scorso mese di settembre, seppur con numerose restrizioni, è andata in scena la prima edizione della PASSERELLA DEI CINQUE CONTINENTI. Un evento presentato all’interno della settimana della moda milanese, alla Fabbrica del Vapore, a cui hanno preso parte ben 15 stilisti provenienti da ogni parte del mondo, dal Nord Europa, all’India, fino all’America. Melissa ha sfilato per tre di questi stilisti: Rowena Belle, stilista milanese di origine filippina; Silvano Bulgari, importante scultore contemporaneo che ha portato in passerella la sua collezione di borse rifinite a mano, e Maria Catia Corsini (Catia Creazioni Cosplay), che le ha permesso di diventare principessa per un giorno. E’ stato un grande evento, presentato dal direttore artistico Fo Siracusa, che ha preso in mano le redini della serata.

Nello stesso giorno è andata in scena la seconda edizione del PREMIO EUROPEO DELLA MODA, a cui hanno partecipato vari stilisti presenti anche durante il primo evento. Melissa ha presentato insieme a Fo Siracusa questo evento, e si sono dimostrati una coppia vincente. Il PREMIO EUROPEO DELLA MODA è un evento esclusivo nel suo genere, infatti rappresenta uno dei maggiori concorsi per stilisti presenti in Italia. La giuria era composta da personaggi di spessore del campo della moda e della TV e non solo, era infatti presente anche l’associazione PROTECTION 4KIDS, che si occupa di violenza su donna e bambini. C’erano; Olga If, che detiene il Guinnes World Record della passerella più lunga mai esistita (400 mt di red carpet) e del maggior numero di modelle presenti provenienti da varie parti del mondo. Andiamo ad aggiungere Michele Cucciniello, grande produttore cinematografico, Tiziana Di Meo, importante stilista a capo di un gruppo di stilisti emergenti che stanno iniziando a muovere i primi passi in termini di alta moda, e infine Silvano Bulgari, importante scultore e maestro d’arte contemporanea, ingaggiato anche per lavori nel parlamento Europeo. I premi erano numerosi, tanto che ogni stilista ha vinto il premio messo in palio dall’agenzia; ovvero la possibilità di un servizio fotografico ai propri capi del valore di 1000 euro, da utilizzare per cataloghi e pubblicità. Per l’occasione Melissa indossava un abito dello stilista Korn Taylor e scarpe abbinate Made in Italy. E’ stata una grande emozione per Melissa essere affianca da un professionista come  Fo, in quanto direttore artistico della compagnia teatrale in cui lavora.

MELISSA, SONIA E NORBERTO A STARZ ‘N’ TV

A fine luglio, Norberto Wittwer  partecipa a una trasmissione televisiva che andrà in onda su Sky a fine agosto. La trasmissione si intitola Starz ‘N’ TV ed è presentata da Stefania Conti. Alla trasmissione Norberto porta due modelle, Sonia Bertaglia e Melissa Bassetti, la stilista Maria Catia Corsini e l’Hair Stylist Gianni Graziano. Durante l’intervista, viene presentata l’agenzia Emotions & More e i progetti prossimi; come la Milano Fashion Week. Durante la Milano Fashion Week verranno presentati i due eventi più importanti che l’agenzia quest’anno ha in programma: IL PREMIO EUROPEO DELLA MODA e LA PASSERELLA DEI CINQUE CONTINENTI, entrambi andranno in scena sabato 26 settembre 2020 presso la Fabbrica del Vapore a Milano.

Durante l’intervista viene presentata una delle stiliste che prenderanno parte a questi eventi, Maria Catia Corsini, che ha presentato due abiti cosplay, Audry Hepburn, indossato dalla modella Sonia Bertaglia, e Sweet, interpretato dalla modella Melissa Bassetti. Se il primo è un Cosplay vero e proprio, il secondo è un Original, cioè un abito ideato interamente dall’immaginazione della stilista.

Viene inoltre  presentato il partner ufficiale dell’agenzia per la Milano Fashion Week, l’Hairstylist più IN di Milano, Gianni Graziano, direttore di Eli Hair Agency. Cerca di spiegare brevemente il rapporto che intercorre tra pettinatura, viso della modella e abito dello stilista, per rappresentare tutto al meglio senza tralasciare neanche un minimo particolare. L’hair stylist, secondo Gianni Graziano, è colui che è in grado di valorizzare i tre elementi principali della passerella: capelli; modella e abito.

La trasmissione è andata in onda martedì 25 agosto 2020 sul canale 901 di SKY, LA9 TV, alle ore 19.30.

Sonia BertagliaCiao a tutti 😀😀😀 Questa sera è andata in onda alle 19:30 la nostra intervista condotta da Stefy Conti su i canali 877 901 di SKY DDT 169 e 4 canali nuova rete Brescia 72 112 199 e 634 Ripropongo l'intervista con Norberto Wittwer, Sonia Bertaglia, Melissa Bassetti, la stilista Maria Catia Corsini e il Hairstylist Gianni Graziano, dove si parlava della #milanofashionweek, la "Passerella dei Cinque Continenti" e l'importanza del Hair Styling nella fotografia e anche il film.GRAZIE DI TUTTO A STEFY CONTI PER QUESTA BELLISSIMA OPPORTUNITÀ…!

Posted by Sonia Bertaglia on Tuesday, 25 August 2020
Da questo link è possibile visionare l’intera intervista andata in onda su SKY il giorno 25 agosto 2020

COPERTINA PER MELISSA BASSETTI-MIRAFLORES PRESS

Dopo il lockdown di questa primavera, ecco che Melissa riparte alla grande; uno dei suoi grandi obiettivi viene raggiunto. Poco tempo dopo lo sblocco delle attività, Melissa riparte senza paura e con una grande voglia di tornare in scena. Ed ecco che, per parlare della prossima Milano Fashion Week, l’agenzia Emotions & More crea nuove collaborazioni con varie testate giornalistiche, tra esse vi è Miraflores Press. Miraflores Press è una rivista di moda, molto conosciuta in Italia, che per l’edizione estiva decide di far apparire all’interno un articolo che parla di Emotions & More e i suoi progetti futuri, di Eli Hair Agency e la sua ripartenza. Ma soprattutto che propone in copertina una fotografia scattata da Giustino Fani alla modella Melissa Bassetti durante uno shooting organizzato a Milano in Piazza Gae Aulenti da Norberto Wittwer, proprio per l’occasione di dover scattare una fotografia adatta a una copertina. Insieme a Melissa, allo shooting  ha partecipato anche la giovane modella Sonia Bertaglia (di cui una foto presente in uno degli articoli che parlano di emotions and more)

Miraflores Press è una rivista, uscita il 15 luglio 2020 che sarà disponibile fino al 15 settembre 2020 (stagione estiva); è una rivista che vede moltissimi abbonati mensili sia in Italia che all’estero; è infatti disponibile come abbonamento mensile, oppure la si può trovare free nelle colonnine delle stazioni e delle metropolitane presenti su tutto il territorio nazionale.

 Questi giorni, dopo il periodo così critico, appena passato dalla modella, sono per lei, il suo ritorno alla sua normalità. Il ritorno alla speranza per il futuro, il ritorno alla voglia di combattere per vedere realizzati i suoi sogni. Sono per lei, quel barlume di speranza che ormai aveva perso da tempo. Ritornare a parlare di moda, ritornare a progettare la Fashion Week, ritornare a scattare significa per Melissa, ritornare a quella vita di sempre, che aveva paura non potesse ritornare mai.

APERITIVO NATALIZIO

In occasione del periodo natalizio Emotions & More in collaborazione con Gianni Graziano, Korn Taylor, Maria Katia Orsini, Veronica Rivalta e Omero organizzano una sfilata seguita da aperitivo e saluti natalizi all’Hotel Gallia di Milano. Al defilè partecipano tutte le modelle di Emotions & More, mentre tra gli ospiti troviamo vari personaggi del panorama artistico milanese come Mario Torelli, direttore della rivista Ora, Di Tutto e Cronoca Vera. Il grande maestro d’arte Silvano Bulgari che inizierà in futuro una collaborazione con l’agenzia. L’attore Mirko Geko Geko che ha preso parte a numerosi spot televisivi e comparse cinematografiche. Durante la serata sono state scattate anche delle foto ufficiali per documentare l’evento, tra i fotografi: Franco Caruana, fotografo di fama internazionale che collabora con Emotions & More da diverso tempo. Tutte le modelle sono state pettinate e truccate dallo staff di Eli Hair Agency diretta da Gianni Graziano. E’ stato un evento in cui si sono presentati i progetti futuri dell’agenzia per la stagione 2020, tra tutti l’inizio delle riprese del film LA MODELLA SCONOSCIUTA, il Festival del cinema di Cannes e la Fashion Week di Milano sia in febbraio sia in settembre.

IL SEME DELLA VITA

“Il seme della vita” è una commedia teatrale prodotta da Fo Siracusa, un regista importante della zona di Varese che collabora anche con Mediaset. Lo spettacolo è una commedia teatrale alla quale prendono parte diversi artisti di fama importante come Rocco Gaudimonte, meglio conosciuto come Gabibbo, Roberto De Marchi, Beppe Altissimi, Max Corfini. Ma anche artisti meno conosciuti, ma altrettanto bravi come Melissa Bassetti, Diego Barbati, Dominic Lo Russo e Desiré Valdes. La commedia tratta di un argomento molto forte: la violenza sulle donne. “Il seme della vita” nasce dall’idea di Fo Siracusa di denunciare le violenze femminili anche in campo artistico tramite un intero spettacolo. La storia parte dalla voglia di una ragazza di fare un provino per una produzione, dove incontra lo staff e si fidanza con uno di loro, che a primo impatto sembra così carino e gentile, ma poi si rivela essere l’opposto. La Prima è andata in scena al Teatro delle Arti di Gallarate (VA) il giorno 15 novembre 2019; dopo la pausa invernale, il cast artistico tornerà sul palco il 24 aprile 2020 per portare la replica de “Il seme della vita” al Teatro San Giovanni Bosco di Busto Arsizio. Per Melissa entrare a far parte della compagnia teatrale Fan Production, è stato il suo secondo grande successo. Esibirsi al Teatro delle Arti da professionista è stata un’emozione indescrivibile; perché quello è il teatro che l`ha vista nascere e crescere come ballerina. Era proprio qui che con la sua scuola di danza Melissa si esibiva durante tutti i suoi saggi. Esibirsi al fianco di quegli artisti conosciuti solo a livello televisivo, personaggi che per Melissa erano irraggiungibili, artisti di cui era solo semplicemente una Fan, ora li può chiamare colleghi, può instaurare un rapporto di amicizia, chiedere consigli per crescere a livello artistico. Tutto questo era solo un sogno fino a poco tempo fa.

LA MODELLA SCONOSCIUTA

Tra i progetti del 2020 per Melissa ce n’è uno che le sta particolarmente a cuore, inoltrato a lei dall’agenzia Emotions & More e dal direttore artistico Norberto Wittwer: il film di produzione dell’agenzia stessa, dal titolo “LA MODELLA SCONOSCIUTA“. Si tratta di un progetto in cui Melissa è la protagonista del film. E’ una trilogia, che si sviluppa partendo da una ragazza alla mano, che vuole intraprendere la carriera della moda e dopo numerose porte in faccia riesce a raggiungere vertici elevati e inaspettati, per poi in età avanzata dedicarsi alla propria agenzia come Talent Scout: dalle passerelle passa al dietro le quinte del mondo della moda; per non abbandonarlo mai, nemmeno quando ormai non ha “più l’età”.  La proposta arriva a Melissa, poco prima della Fashion Week di New York, e naturalmente viene accolta con entusiasmo, tenacia e professionalità. Per le prime prove del film, il regista (Norberto Wittwer), Melissa e altre modelle di Emotions & More, si dirigono a Cannes già nel mese di ottobre 2019, dove si iniziano a studiare le possibili locations delle riprese future, che avverranno durante il Festival del Cinema nel 2020. Ovviamente le modelle per prendere parte a questo progetto, anche se già sono sotto Emotions & More, devono comunque affrontare un casting, per verificare più che altro le loro capacità recitative davanti alla telecamera. Come commissione ai casting vi sono il regista Norberto Wittwer, che si occupa principalmente di quanto concerne la parte moda (fisico e abilità a posare e a sfilare delle ragazze) e Melissa Bassetti che invece si occupa della parte più scenica (presenza scenica davanti alla telecamera e capacità tecniche e interpretative delle aspiranti attrici). Il tutto, perché trattandosi di un film su modelle, non è necessario essere solo abili modelle, ma è necessario essere in grado di approcciarsi alla telecamera anche attraverso la voce e le proprie qualità artistiche.

Per Melissa si tratta di un progetto che potrebbe realizzare uno dei suoi sogni artistici più grandi: essere protagonista di un film che potrebbe anche essere nelle sale dei festival più importati, come Locarno, Venezia o Cannes. Un progetto che le apre le porte anche al mondo del cinema e le permette di ampliare il suo bagaglio culturale, diventando un artista a 360 gradi, che si può definire: ballerina, attrice, presentatrice, modella e fotomodella. Insomma il sogno di essere considerata una Show Girl a tutti gli effetti.

NEW YORK FASHION WEEK-SETTEMBRE 2019

Melissa Bassetti, modella italiana presente alla NYFW

Ed ecco un’altra importante tappa per Melissa Bassetti, che per la seconda volta partecipa alla New York Fashion Week. Durante quest’esperienza, Melissa ha l’occasione per partecipare come unica modella italiana, ad una delle passerelle più importanti della settimana della moda New Yorkese: la sfilata di moda di Vanny Tousignant e di un altro importante stilista. Entrambe le sfilate sono all’interno dello stesso evento e hanno portato Melissa a raggiungere un livello di spessore nel suo settore.

La Fashion Week di New York non è sempre e solo lavoro, infatti durante i quattro giorni Melissa, insieme ai membri dello staff italiano, ha colto l’occasione anche per visitare la città; da Central Park a Time Square, dalla statua della libertà a Ground Zero.

MILANO FASHION WEEK-SETTEMBRE 2019

Nelle immagini, Melissa indossa un abito di Antonio Oliver durante una sua sfilata (MFW2019), Melissa indossa un abito di Vanny Tousignant, durante la presentazione di un evento della MFW, intervista a Korn Taylor, Gianni Graziano e Mary Rossy-Merry                                  

Dopo la New York Fashion Week, Melissa ha l’incarico di pover presentare un evento della Milano Fashion Week che si svolge il 22 settembre 2019 presso la Fabbrica del Vapore a Milano. All’evento partecipano 10 stilisti provenienti da ogni parte del mondo: dall’Argentina agli USA, dall’Italia alle Filippine. Melissa presenta l’evento in un modo impeccabile, alternando le varie sfilate, alle interviste di ogni stilista. Per l’occasione Melissa indossa un abito unico nel suo genere, appositamente creato per l’evento dalla stilista americana Vanny Tousignant. Vanny per motivi familiari non è potuta essere presente in prima persona all’evento, così Melissa insieme a Gianni Graziano, hanno pensato una gag per poter presentare Vanny e la loro presenza a New York. Quando era il turno della sfilata di Vanny Tousignant, il microfono passa nelle mani di Gianni che presenta Melissa come una modella Topmodel che ha varcato le passerelle più importanti come quella di New York pochi giorni prima. Al termine della presentazione degli abiti di Vanny, Gianni e Melissa parlano della loro esperienza a New York.

Gli altri stilisti che hanno partecipato a questo evento della Milano Fashion Week sono: Korn Taylor, importante stilista filippino che lavora da anni in Italia

Mathia Sambrizzi, uno stilista Argentino giunto appositamente per la Milano Fashion Week e che ha svolto anche uno shooting durante questo periodo

Rosy Rossymary, stilista di origine argentina che ha collaborato a vari eventi di emotions and more agency

Vanny Tousignant, stilista americana che partecipa per il secondo anno alla Milano Fashion Week in uno degli eventi firmati emotions and more

Tiziana Grimaldi, stilista napoletana, che ha raggiunto Milano per la settimana della moda.

Durante la Milano Fashion Week, Melissa ha anche l’occasione di partecipare ad una sfilata organizzata dallo stilista Antonio Oliver, in cui indossa un abito stile robot alla discoteca Hollywood in Corso Como a Milano.