SHOOTING CATPEOPLE

Melissa Bassetti e Niele Savioma in alcuni scatti dello shooting Catpeople a Milano. Foto di Norberto Wittwer, Ettore Tagliabue e Franco Caruana

Ennesima esperienza nuova per Melissa Bassetti, che si imbatte durante l’estate 2019 in uno shooting dal contesto particolare, dal titolo Catpeople. Durante lo shooting le sei fotomodelle partecipanti si devono cimentare anche in una prova di espressività del tutto unica nel suo genere. Infatti, le modelle immerse nel verde della città di Milano, devono indossare degli “abiti” del tutto stravaganti: sono delle tutine completamente genere animalier, con tanto di code quasi reali: sembrano dei veri e propri gatti del deserto che girano per la città di Milano, motivo per cui non fu per nulla di facile interpretazione. Melissa si è cimentata nella riuscita delle foto, interpretando nel migliore dei modi quella sensualità e leggerezza tipica di questi animali selvatici. Allo shooting ha partecipato anche l’attore Niele Savioma, nel ruolo di cacciatore di animali. Al termine di questa giornata il tema potrebbe assumere svariati significati. Gli animali interpretati dalle modelle potrebbero rappresentare benissimo la sensualità, l’essere selvaggio e la leggerezza della Donna, da sempre vista come preda di quell’uomo cacciatore che cerca di soddisfare il più possibile il proprio istinto…  Può anche essere visto semplicemente come una metamorfosi della natura tipica dei paesi tropicali in cui quegli animali selvatici sono a rischio di estinzione a causa dell’essere umano cacciatore che cerca di utilizzare ogni elemento della natura di modo tale che gli dia il maggior profitto. In ogni modo Melissa si è dimostrata come sempre professionale e espressiva al punto giusto: la sua interpretazione Catpeople è risultata credibile ed efficace.